Comune di Avezzano

Sull'emergenza sanità D'Amico chiede a Floris di convocare al più presto l'assemblea dei sindaci

Cronaca / In evidenza
Inviato da staff 18 Set 2009 - 10:39

giovannidamico45Avezzano. A seguito delle notizie di stampa relative alla riorganizzazione delle ASL e le numerose assemblee dei comitati locali, il Vice Presidente del Consiglio regionale Giovanni D'Amico ha chiesto al Sindaco Floris di convocare con urgenza, nella sua qualità di Presidente del Comitato ristretto dei Sindaci , la Conferenza dei Sindaci dalla ASL di Avezzano-Sulmona-Castel di Sangro unitamente ai rappresentanti istituzionali di Regione e Provincia.



"Convocare la Conferenza dei Sindaci", ha dichiarato D'Amico, "è la strada istituzionale da percorrere e quella che consentirà alla scelte che si assumeranno di non passare in maniera traumatica sulla testa dei cittadini ai quali va data, invece, rassicurazione e certezza sulla prevenzione, cura e tutela della salute"

"Sig. Sindaco Giovanni Floris
in ragione della discussione in corso nell'ambito della maggioranza regionale e relativa alla soppressione della Azienda sanitaria di Avezzano - Sulmona- Castel di Sangro che potrebbe essere già all'ordine del giorno del Consiglio Regionale del 22 settembre p.v., Le chiedo in qualità di Presidente del Comitato Ristretto dei Sindaci della ASL n1. di voler convocare con urgenza la Conferenza dei Sindaci con le rappresentanze istituzionali, Assessori e i Consiglieri regionali del territorio. Attendo un Suo Riscontro". Giovanni D'Amico, Vice Presidente del Consiglio regionale d'Abruzzo."



Questo articolo stato inviato da Comune di Avezzano
  http://avezzano.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://avezzano.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=532