Comune di Avezzano

Pietraquaria

Articoli / In evidenza
Inviato da staff 01 Ott 2009 - 09:47

Il monte, alle cui falde l'odierna città estende l'estremo suo lato verso occidente, custodisce memorie tante e sì dolci da rendersi sacro al cuore di tutti gli Avezzanesi. I suoi dossi erano, una volta, completamente verdeggianti di densa ed alta vegetazione di faggi, di querce e di castagni. Dopo la totale sparizione delle vecchie piante, a causa principalmente della scarsa discrezione dell'uomo e per l'insufficiente difesa del patrimonio boschivo, trascorse qualche secolo; ma oggi il versante fucense, di cui qualche parte è resa coltivabile, si presenta coperto di migliaia di pini specialmente verso la sommità e nelle zone più vicine ... Vedi sezione  CHIESE E MONUMENTI [1]



Questo articolo stato inviato da Comune di Avezzano
  http://avezzano.terremarsicane.it/

La URL di questo articolo :
  http://avezzano.terremarsicane.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=5

Links in questo articolo
  [1] http://avezzano.terremarsicane.it/index.php?module=CMpro&func=listpages&subid=2&phpMyAdmin=253a5892176f40771ad1b46998e39ee1